Baccalà di Norvegia al forno con agrumi e lenticchie in vino rosso

Baccalà di Norvegia al forno con agrumi e lenticchie in vino rosso

Una ricetta di Sven Erik Renaa con il Baccalà di Norvegia per non dimenticare mai le origini del prodotto… da presentare in modo innovativo!

Difficoltà Medio
Dai un voto 1 5 1,66666666666667

Ingredienti

Number of servings

Procedimento

  • Preparate una marinata di agrumi mescolando le scorze, lo zenzero, gli scalogni e l’olio d’oliva. Lasciate riposare un’ora prima di usarla.

  • Tagliate il baccalà in 4 porzioni e disponetele in una teglia da forno assieme alla marinata di agrumi. Insaporite con sale e pepe.

  • Fate bollire le lenticchie in acqua assieme alle verdure per circa 25 minuti, fino a quando diventano tenere. Se necessario, aggiungete dell’acqua per tenerle sempre ben coperte. Quindi scolatele, eliminando le verdure. Aggiungete il brodo, il concentrato di brodo, il vino rosso sciroppato, le cipolle e le carote. Fate bollire il tutto per 5 minuti ancora. Aggiungete 2 cucchiai di burro e insaporite con sale e pepe ed un pizzico di zucchero.

  • Fate soffriggere l’aglio e gli scalogni in metà burro. Aggiungete il brodo e riducetelo a metà. Aggiungete il latte e la panna e fate bollire piano per altri 5 minuti. Frullate il tutto, assieme all’erba cipollina e al resto del burro. Insaporite con sale e pepe.

  • Scottate le verdure in acqua salata fino a quando diventano al dente, ossia per circa 3 minuti. Glassate le verdure nel succo di limone, zucchero e zenzero fino a quando diventano lucide e tenere. Aggiungete le capetonde o le cozze, le foglie di menta e l’olio. Salate.

  • Servite un grosso cucchiaio di lenticchie nel centro di un piatto e disponete attorno le verdure glassate. Versate la mistura di agrumi sul pesce e adagiatelo sopra le lenticchie. Servite con la salsa all’erba cipollina.